Come smaltire i chili in eccesso

Avete voglia di organizzare un bel party presso una delle piscine per feste Roma, o più semplicemente temete di non essere in forma per la prova costume che si avvicina e volete perdere qualche chilo? Non temete, riuscire a smaltire i chili in eccesso, senza dover esercitare un’eccessiva fatica è il sogno di tutte le persone che desiderano dimagrire. La buona notizia è che riuscirci non è assolutamente impossibile.

Tutte le persone che hanno bisogno di perdere peso avranno sicuramente provato una dieta fai da te per smaltire qualche chilo di troppo. Purtroppo, molto spesso gli sforzi che ci vengono richiesti per seguirla per tutta la durata del percorso necessario al raggiungimento dello scopo, sono maggiori di quelli che abbiamo la volontà di fare. Il risultato più comune e più demoralizzante è che ben presto si lascia perdere e ci si accontenta di tenere il sovrappeso e anche l'inevitabile frustrazione derivata dal tentativo fallito.

Semplici trucchi

In questo caso occorre dire che la soluzione migliore per dimagrire potrebbe non essere una dieta che vi obblighi a contare le calorie ingerite, ma imparare davvero quale sia il modo corretto di nutrirsi ed acquisire un modo decisamente più sano e corretto di alimentarsi che si potrà portare avanti facilmente e possibilmente nel tempo.

Il primo passo sarebbe quello di mettere in atto due semplici trucchi, che, presi come abitudine giorno dopo giorno, vi permetteranno di dimagrire in modo sano e senza particolare sforzo. L'unico sforzo che vi sarà richiesto è quello di modificare alcune delle più classiche (cattive) abitudini. Sicuramente se poi vorrete dei risultati ancora più interessanti e specifici c’è molto altro che si può mettere in atto per conquistare i vostri obiettivi. Vediamo dunque questi due semplici trucchi.

Masticare lentamente

Quanto lentamente occorre masticare? Non esiste un calcolo matematico, ma indicativamente possiamo affermare che l’ideale sarebbe effettuare ben 40 masticazioni per ogni singolo boccone, poggiando sul tavolo le posate tra un boccone e quello dopo. Una volta passati i primi giorni, potrete anche smettere di contare risparmiandovi una noia mortale. Così facendo potrete sviluppare un nuovo rapporto col vostro cibo, più sano.

Fare una buona colazione

Si sa, come dicevano sempre i nostri nonni: la colazione è il pasto più importante della giornata. Ovviamente occorre evitare biscotti, brioche e merendine ed optare per degli alimenti più sani e diversificati. Il miglior modo per fare colazione è quello di fare un pasto abbondante, ricco e composto da molti salati, in stile americano, e da tanta frutta.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi