Tutto quello che c’è da sapere su una prima di acquistare porta blindata

Chi proprietario di un'abitazione  potrà occuparsi direttamente della scelta del portoncino blindato da installare all'ingresso principale, in modo che sia rispondente alle esigenze finanziarie e residenziali della propria famiglia, scegliendolo tra i vari portoncini blindati proposti dal mercato. Insieme all'azienda Gioma srl che si occupa di portoncini blindati a Trieste ci spiegherà come fare la scelta più opportuna. 

Prima di procedere all’acquisto, potrà consultare esperti al fine di ricevere consigli appropriati o demandare il compito a geometri ed ingegneri, e nel contempo, a professionisti competenti in arredamento d’interni e d’esterni, quali architetti o art designer, e a ditte costruttrici e venditrici come Gioma Srl.

L’istallazione di portoncini blindati implica il coordinamento di varie competenze che concorrano ad un unico obbiettivo, la realizzazione della chiusura ermetica dell’ingresso principale di un’abitazione o di un fabbricato pubblico, eseguita “a regola d’arte”.

I portoncini blindati, secondo le normative europee, devono possedere requisiti valutabili in base alla loro resistenza all’effrazione, alla qualità dell’isolamento termico e acustico che garantiscono, alla tipologia della serratura e della chiave utilizzate.

In base alla rispondenza allo standard previsto, i portoni blindati vengono suddivisi in sei classi d’appartenenza, che vedono al primo posto le porte deboli e all’ultimo le solide.

La resistenza ai tentativi di effrazione viene misurata sottoponendo i portoncini blindati ad appositi test in grado di valutare i tempi necessari per portare a termine un eventuale scassinamento, simulandone condizioni e variabili.

I portoncini blindati in grado di resistere alla forza fisica dell’uomo e a sostenere l’offesa di attrezzi  meccanici ed elettrici semplici, si aggiudicano il primo posto della classifica, mentre l’ultimo va a quelli che resistono ai tentativi condotti con dispositivi elettromeccanici ed elettronici ad altissima potenzialità dirompente e distruttiva.

Oltre che alla resistenza all'attacco manuale, i portoncini blindati vengono assoggettati a prove di resistenza a carichi statici e dinamici.

L’isolamento termico ed acustico verrà garantito inderogabilmente dai portoncini blindati di buona fattura la cui istallazione sia finalizzata ad ottenere risparmio energetico e condizioni climatiche interne alle abitazioni ottimali per la vita quotidiana e per il lavoro di chi trascorre dentro gli edifici la maggior parte del tempo disponibile.

La tecnologia corre per cui non possiamo prevedere come saranno le case del futuro né se i portoncini blindati manterranno le caratteristiche attuali. Per entrare in casa non è più sufficiente una comune chiave d'accesso. Ad essa si è sostituita la doppia chiave rinforzata, attiva su meccanismi rotanti, soppiantata, a sua volta, dalle serrature elettroniche.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi