Regala fiori per il compleanno

Ricevere fiori per compleanno fa sempre piacere; a prescindere dall’età, i fiori sono sicuramente tra i regali più apprezzati dalle donne, che si tratti di un omaggio da parte del proprio uomo, di amici, parenti, ecc.

Indipendentemente dal loro significato, quasi tutti i fiori possono essere regalati per un compleanno, ma non pensiate che sia solamente un regalo pensato solo per le donne, perché anche gli uomini possono essere omaggiati da una pianta o da un mazzo di fiori, soprattutto se si tratta di professionisti. Però bisogna stare attenti ad alcune piccole accortezze, del tipo:

 

  1. evitare colori troppo tenui

  2. prediligere fiori dal colore deciso: giallo, arancione, rosso

  3. la confezione deve essere sobria

  4. non devono essere presenti sulla confezione nastri di cotone o di velluto

Per chi vuole seguire il linguaggio floreale, sappiate che ci sono alcuni fiori che possono essere più indicati di altri, tenendo conto anche del tipo di relazione che lega la persona che riceve l’omaggio e quella che lo consegna. Ad esempio, l’Iris è una pianta delicata che rappresenta la speranza e la fede, anche i gigli sono adatti per il compleanno in quanto rappresentano l’amore incondizionato, senza limiti e se dovete regalarli ad una persona cara, questi sono perfetti e adatti a ogni contesto e relazione.

Se state facendo un regalo ad una persona più matura, allora in questo caso è consigliabile regalarle una pianta, un dono più maturo e solido, mentre se si tratta di un giovane o di una persona di mezza età, i fiori saranno più che ben accetti, sempre tenendo in considerazione anche l’aspetto caratteriale e la personalità di quest’ultima. Scegliete sempre colori forti e accessi e soprattutto regalate fiori che fioriscono nel periodo del compleanno. Non bisogna trascurare, infatti, che si tratta di un evento lieto e che, in quanto tale, deve essere accolto con entusiasmo e allegria.

Ma è meglio il singolo fiore o il mazzo di fiori?

Dunque, è meglio regalare un singolo fiore oppure un mazzo di fiori? Questo è il dilemma! Generalmente il singolo fiore viene regalato alla persona amata come simbolo di affetto mentre il bouquet è un dono più trasversale e meno impegnativo sotto l’aspetto relazionale.

Se invece preferite un mazzo di fiori, la cosa importante è stare attenti al numero in modo tale da non rendere confusionario poi il bouquet. Ricordate: il numero deve essere dispari. Un singolo fiore va bene per la persona amata, tre sembrano pochi, undici invece si rivelano ideali.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi