Palazzo Reale a Milano: passione per l’arte in uno scenario ricco di storia

Visitare una mostra d'arte rappresenta sempre un passatempo piacevole e istruttivo, ideale quando si ha del tempo libero per trascorrere una giornata insieme alla famiglia, da soli, o nell'ambito di trasferte con gruppi organizzati.

L'offerta culturale di Milano si è sviluppata nel tempo fino a proporre, oggi, un'ampia scelta di mostre ed appuntamenti artistici, grazie soprattutto a realtà come Palazzo Reale, che, complice una programmazione oculata attuata nel corso degli ultimi anni, può vantare attualmente un flusso di visitatori di prim'ordine, che pone la struttura ai primi posti in Italia tra i centri espositivi più frequentati.

Oltre un milione di visite all'anno, infatti, valgono a proporre Palazzo Reale Milano come uno dei principali poli d'attrazione culturale della città, favorita anche dall'affaccio su Piazza Duomo.
Una struttura ricca di storia, proiettata nel futuro In virtù della sua storia quasi millenaria, Palazzo Reale rappresenta di per
sé una location degna di essere ammirata nell'imponenza del suo insieme e nel gusto ricercato di ogni dettaglio.
Ambita sede delle attività delle famiglie regnanti che si sono succedute nei secoli nel territorio meneghino, il Palazzo ha ospitato per decenni le signorie delle famiglie Visconti e Sforza nel Medioevo, successivamente fu apprezzato Palazzo di Corte per Napoleone e poi sede milanese dei regnanti di Casa Savoia.
La struttura è stata riportata ai massimi splendori nel corso degli ultimi anni, grazie al contributo di eminenti architetti e artisti di fama mondiale.

Il percorso artistico di Palazzo Reale Milano ha conosciuto uno sviluppo encomiabile negli anni più recenti. La struttura si è affermata con autorevolezza sulla scena culturale del capoluogo grazie ad una pianificazione attenta e lungimirante, che ha fatto leva sulla collaborazione con i più grandi centri museali del mondo.
Palazzo Reale è oggi divenuto il fulcro di una rete di collaborazioni e partnership che permettono di offrire ai visitatori alcune delle opere d'arte più pregevoli, autentici gioielli provenienti da ogni continente.

Palazzo Reale Milano: organizzazione, passione e competenza

Picasso, Warhol, Mucha, Boccioni: sono solo alcuni dei grandi nomi a cui è stato dedicato lo spazio espositivo all'interno del Palazzo Reale. La cura e l'organizzazione di ogni mostra viene affidata a esponenti di spicco della scena culturale italiana e internazionale, per fare in modo che ogni esibizione rappresenti un percorso formativo e un'esperienza unica per il
visitatore.
Gli allestimenti curati da insigni architetti sono concepiti per valorizzare le opere singolarmente e nel loro insieme, nell'invidiabile
cornice dei lussuosi ambienti del Palazzo, come la suggestiva Sala delle Cariatidi.

Grazie a tutti questi fattori, Palazzo Reale si pone, oggi, come punto di riferimento dell'offerta culturale di Milano, ospitando ogni anno mostre ed eventi di assoluto rilievo, proponendo retrospettive sui più grandi artisti dell'arte antica, moderna e contemporanea e organizzando accurate selezioni di opere appartenenti ai più importanti movimenti artistici che hanno caratterizzato la storia dell'arte.
Un impegno frutto della passione di chi lavora a Palazzo Reale per emozionare, condividere e regalare sensazioni indimenticabili ai visitatori di tutto il mondo.
 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi