Come tingere le scarpe, i sedili della tua auto e tanti altri prodotti in pelle

La preparazione della pelle prima della verniciatura

La pelle è un materiale particolarmente sensibile che tende nel corso del tempo a graffiarsi o addirittura lacerarsi. Per questo motivo è spesso necessario intervenire per ripristinare gli oggetti che sono stati realizzati con questo particolare tipo di materiale. Per prima cosa si deve esaminare con attenzione la tipologia di pelle che si intende trattare. Infatti a seconda del materiale specifico che devi verniciare dovrai utilizzare dei prodotti diversi. Puoi trovare colori per pelli lisce o per quelle scamosciate. Anche per quanto riguarda i prodotti per rimuovere le eventuali macchie presenti devi usare tipologie specifiche di smacchiatore. Applicando il detergente si evita il depositarsi dello sporco sulla superficie dell’oggetto e si possono così rimuovere anche gli eventuali residui lasciati dall’utilizzo di altri prodotti. Infine prima di applicare il colore è necessario levigare con una spugna abrasiva le eventuali zone ruvide ancora presenti. Sul sito verniceperpelle.it puoi trovare i prodotti Angelus Preparer e Deglazer che ti offre una preparazione ottimale per la colorazione dei tuoi oggetti in pelle. Si consiglia di applicarlo usando un dischetto di cotone o un panno facendo sempre molta attenzione.

Come fare la riparazione dei sedili in pelle?

La tonalità della pelle dei sedili di un’automobile presenta una caratteristica comune nella maggior parte dei casi. Questa consiste nell’uniformità del colore in quanto la pelle viene pigmentata in superficie. Il primo passaggio da fare quando si intende verniciare e restaurare i sedili della propria auto è quello di pulire a fondo la pelle che si intende trattare. Utilizzando un pulitore delicato è possibile rimuovere le macchie e i residui presenti. Ricorda che per non rovinare il sedile devi strofinare con movimenti circolari cercando di essere delicato. una volta che si sono applicati tutti i prodotti necessari per rimuovere lo sporco presente lo si deve mettere ad asciugare. Ora si deve procedere con la sistemazione di graffi eventualmente presenti sulla pelle. Innanzitutto unisci i lembi utilizzando la colla da calzolai ed esercitando per alcuni minuti una leggera pressione. Utilizzando un panno pulito rimuovi poi la colla in eccesso. Se sul tuo sedile sono presenti delle screpolature puoi utilizzare degli appositi stucchi per pelli. Questi vanno spalmati con un’apposita spazzola sulla zona che si intende trattare. Dopo aver lasciato il sedile a riposo per una notte passa della carta abrasiva per rimuovere i residui presenti. Se il sedile risulta ancora rovinato è necessario verniciarlo. Prima di tutto devi stendere il primer a solvente per fissare la vernice. Una volta asciutto si può proseguire con l’applicazione della vernice per la pelle dell’auto. In particolare si deve evitare di dare una verniciatura non omogenea e non si devono fare sbavature.

Come tingere le scarpe di camoscio?

La pelle scamosciata presenta delle caratteristiche uniche che la contraddistinguono dalle altre tipologie. Questa infatti è vellutata, calda e soffice. Tuttavia questo splendido materiale presenta il grande svantaggio di essere particolarmente delicata. Quindi tingere le scarpe di camoscio è un'operazione molto delicata e per questo può essere necessario doverle dipingere più volte. Come per i sedili della macchina anche in questo caso la prima cosa da fare consiste nel pulire con molta cura la superficie che si intende tingere. Terminata questa operazione è possibile procedere con la colorazione. Ricorda che il camoscio è un tessuto poroso che è possibile colorare con diverse tinte dopo averlo esposto all’acqua. Per ottenere un risultato ottimale si devono utilizzare gli strumenti adatti per l’operazione che si sta eseguendo. Inoltre per evitare di pitturare anche zone della scarpa che vuoi lasciare come sono poi ricoprire la zona interessata con un nastro di carta. Una volta che il colore è steso in maniera uniforme si devono lasciare asciugare le scarpe.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi