Tendenze di marketing: trova qui la tua ispirazione

Le tendenze nel marketing vanno e vengono. A volte riprendono concetti del passato riadattandoli al presente e solo raramente re-inventano cose nuove, anche se gli strumenti digitali avanzano di giorno in giorno. Per questo ciò che è vero oggi potrebbe non esserlo tra un mese ma abbiamo comunque pensato di raccogliere le tendenze di marketing più attuali per darti qualche ispirazione su come gestire l’immagine e la comunicazione del tuo business per migliorare profitti e visibilità. Abbiamo chiesto qualche parere ad un’agenzia di comunicazione qualificata, Mediaticanetwork, e questo è ciò che ne è emerso. 

Multicanalità? Si ma con moderazione

Non è più il momento per investire tempo e risorse per essere presenti su tutti i social perché sono troppi e diversificati. Individua quelli dove è presente il tuo target e specializza la tua comunicazione senza strafare. Un esempio? Non serve essere su TitTok se vendi decespugliatori professionali.

 

Sii diretto e proponi interattività

Oggi possiamo permetterci un tono di voce colloquiale e diretto, meno formale di un tempo. Con ciò non vogliamo dire che un ente autorevole debba usare le emoticon nei copy del blog ma che è possibile comunicare evitando frasi prolisse e paroloni complessi. L’interattività della comunicazione passa anche attraverso l’user experience design del tuo sito o sulla chiarezza informativa dei depliant su cui hai investito un bel budget. 

 

Social commerce: il vero trend del momento

Il vero trend di questi mesi è il social commerce, ovvero la vendita tramite social network. Potenzia il tuo shop e prendi dimestichezza con questi strumenti perché saranno sempre più importanti, per lo meno, al momento. 

Ricerca vocale e SEO

Il 20% delle query su Google è rappresentato da ricerche vocali e il dato più interessante riguarda chi utilizza questo strumento: i giovani di età compresa tra i 18 ed i 29 anni. Per inserirsi in questo sistema occorre lavorare molto sulla SEO e sullo studio delle parole chiave attraverso tool di analisi e studio del mercato. Un sito web si posiziona al primo posto soltanto quando i contenuti sono di qualità e le visite degli utenti danno la conferma a Google che il sito è affidabile e ben strutturato. Ovviamente è necessario investire anche sulle ottimizzazioni tecniche per cui non puoi non avere un sito responsive, ovvero ottimizzato per la navigazione da smartphone. 

I chatbot

Il nostro mondo punta tutte le sue energie verso il vivere la casa e il lavoro in modo smart, attraverso gli ultimi ritrovati della domotica. Le persone tendono a mostrare interesse verso ciò che ottimizza i risparmi ed i consumi e che produce il minor impatto possibile sull’ambiente. La nostra attuale società è liquida e per convincere una persona a scegliere te devi dimostrare di essere sempre pronto a rispondere alle sue domande e alle sue necessità. I brand per questo hanno iniziato a sfruttare l’intelligenza artificiale per migliorare l’apprendimento dei chatbot, facendo sentire i clienti sempre accolti nelle loro perplessità e nelle loro richieste. Anche questo è un trend da tenere in considerazione per i mesi futuri

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi